L I
associazione di letteratura interattiva
www.letteraturainterattiva.it

il

Chissàchicomedovequandoeperchèmboldo

il giornale di Mezzacollina

 

L I
associazione di letteratura interattiva
www.letteraturainterattiva.it

Copia gratuita per l'estero    

22.05.04

 

SCONCERTO PER LA SCOMPARSA DEL Dr E. F. Mallove
“Non c’è praticamente nessuna area dell’attività umana che non sarà completamente influenzata dalla comparsa di tecnologie basate sulle nuove energie - in particolare nel campo della guerra o della pace, della salute e dell’ambiente.” (E.F.M.)

 

Eugene F. Mallove, 56 anni, scienziato conosciuto in tutto il mondo per la sua attività di informazione sulle fonti energetiche non convenzionali, in particolare della Fusione Fredda, è stato assassinato a Norwich nel Connecticut la notte dello scorso venerdì 14 maggio. Gli inquirenti presumono possa trattarsi di una rapina anche se, da una prima indagine, dall’abitazione non risulta asportato niente di particolare.


Il professor Mallove si era laureato in Scienze al Massachusetts Institute of Technology specializzandosi, sempre all’MIT, in ingegneria aeronautica e astronautica. Nel 1975 aveva ottenuto un dottorato in scienze ambientali all’università di Harvard.
Era stato docente di giornalismo scientifico all’MIT e alla Boston University, e caporedattore scientifico all’ufficio informazioni dell’MIT.Nel 1995 Mallove aveva promosso la New Energy Foundation, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla diffusione di informazioni sulla Free Energy.


Prolifico autore di articoli e libri, una nomination per il Premio Pulitzer per il suo libro "Fire and Ice: Searching for the Truth Behind the Cold Fusion Furor" (Fuoco e Ghiaccio: Cercando la Verità Dietro il Furore della Fusione Fredda).

 

Dettagli sulla Rete (http://www.nexusitalia.com/guerrafusionecold.html)



lo scheletro di un bizzarro animale http://www.informiamo.com/news_lampo/chupacabras2.htm

UNA GUERRA CERTA

Difficile, di questi tempi, farsi un'idea esatta di quello che accade: i media ci riversano fiumi di notizie ed emozioni (più emozioni che notizie, a dirla tutta) ed è un vero rebus riconoscere la verità in mezzo a tante ipotesi e opinioni.
Esistono gli UFO? Cosa hanno visto in Messico lo scorso Marzo?
(http://www.informiamo.com/news_lampo/messico.htm)
E cosa hanno trovato quegli operai di Providencia? Può davvero esistere un animale come il Chupacabras?
Di certo c'è l'infinita e inesorabile guerra alla Verità.
Non fraintendetemi, vi prego, non condivido l'estremismo catastrofico del Prof. Terragallo: per lui il complotto sarebbe evidente in una tuta arancione (http://www.nexusitalia.com/wagthedog.html ) piuttosto che in una scia di aereo o in un uragano un po' troppo meridionale.
Intendo solo dire che la disarmante povertà di strumenti di cui disponiamo fa buon gioco per chi manipola a proprio vantaggio la notizia e questo alimenta sia la sfiducia nei media, con il risultato di indebolire anche la notizia "corretta", sia la tentazione di delegare ad un potere forte ogni giudizio dietro l'alibi della non-sufficiente competenza.
Eppure sentiamo Rubbia dichiarare che entro il 2008 tre quarti della produzione di energia elettrica in Italia sarà indipendente dal petrolio e suoi derivati e descrivere centrali solari potenti come quelle nucleari mentre il mondo si scanna per i pozzi del MedioOriente, le previsioni di incremento della temperatura del pianeta vengono corrette al rialzo (chi dice +10 °C nel secolo corrente) e sempre meno luce attraversa l'atmosfera (-10% in media negli ultimi anni, -37% ad HonkKong.)

Ma davvero non sta succedendo nulla?

 

PICCOLE SODDISFAZIONI

Siamo ancora in attesa di una conferma definitiva, ma la notizia è di fonte attendibile e il desiderio di renderla pubblica irresistibile.
Ci perdonerete, quindi, questo innocente e spensierato "calo di professionalità".
Così ve la passo pari pari come l'ho ricevuta:

"...senza stare a fare troppi giri di parole, vi annuncio (con una soddisfazione che non tento nemmeno di celare) che l'Elenco Telefonico di Uqbar ha vinto il primo premio alla seconda edizione del concorso Scrittura Mutante (www.trovarsinrete.org), dedicato a opere di letteratura, come dire, di confine.
Lo ritengo innanzitutto una vittoria del gioco di narrazione, che dimostra come possa essere considerato letteratura tout court.
Un applauso dunque agli scrivani: Andrea Morgando, Mirko, Luca Fabbricotti, Luca Giuliano, Paolo Mori e tutti quelli che hanno contribuito e contribuiranno a questo esperimento! Abbondanti libagioni di LebriaLattea per tutti! :-)
Il gioco continua ed è sempre aperto al contributo degli scrivani, specie dopo essere stato segnalato su "Giap!", la newsletter del colletivo di scrittori Wu Ming... insomma, c'è un buon momento di visibilità, sfruttiamolo!
Ciao
Lorenzo"

Date un'occhiata!

 http://www.seedwiki.com/page.cfm?wikiid=4951&doc=uqbar

 

PARTIRA' A LUGLIO LA TOURNEE DEL BANCO VOLANTE

Tutte le date e altre informazioni sul sito della compagnia: http://www.bancovolante.8m.com

 

 . . .

 

PARTO FATICOSO PER LA FUTURA ASSOCIAZIONE LUDICA

L'impegno del Mago a dar vita ad una Associazione Culturale per la promozione del Gioco nelle sue forme più intelligenti e ardite, seppur fra mille difficoltà, si avvia ad un meritato successo.
La scaramanzia ci impone prudenza, ma vi terremo informati dell'evoluzione dell'evento. 

 

TOUTATIS SI AVVICINA

Un milione e mezzo di chilometri (delta 0,0103 u.a. diametro di 3675 metri) sono una bella distanza, ed è quella alla quale transiterà l'asteroide il prossimo 29 settembre.
Consolatevi con una occhiata al sito: http://www.arcibalbo-santarcangelo.it/meccanica_asteroidi.htm
non spaventatevi, però: non ne vale la pena.

 

. . .

ANCORA POLEMICHE PER IL FILM "THE DAY AFTER TOMORROW"

Non piace alla Casa Bianca ma comincia a persuadere alcuni scienziati: rende l'idea.

 

V

V

Volete collaborare con il notiziario di Mezzacollina?